By 2 marzo 2016 0 Comments

Come configurare un server VPN in Windows Server 2008

Questo articolo spiega la procedura per la creazione di un server VPN in Windows Server 2008. Il protocollo VPN utilizzato sarà PPTP (Point to Point Tunneling Protocol). Il metodo descritto utilizza un ambiente composto da un server Active Directory, un server DHCP, alcuni PC workstation e un server VPN.

Server VPN1

Configurazione di indirizzi IP sul server VPN
Il server VPN avrà due interfacce, private e pubbliche con la seguente configurazione IP

Privato
indirizzo IP – 10.0.0.1 / Subnet Mask – 255.0.0.0
DNS preferito – 10.0.0.2 (Assumendo DNS viene eseguito sul server Active Directory)
Pubblico
Ottenere le informazioni IP pubblico dal proprio ISP (Internet Service Provider)

Installare il ruolo “Routing e Accesso Remoto
Start -> Strumenti di amministrazione -> Server Manager . Fare clic su Aggiungi ruolo > “Network Policy and Access Server”

select_network_policy_and_access_server_role

Nella sezione servizi ruolo verificare “Routing e Accesso remoto”

select_network_policy_and_access_server_role_services

Confermare la selezione e installare.

Configurare Routing e Accesso remoto
Dopo l’installazione Vai a Start -> Esegui e digitare rrasmgmt.msc .
Nella console che si apre fare clic destro sul nome del server e fare clic su “Configura e abilita Routing e Accesso remoto”

configure_rras

Nella procedura guidata che viene visualizzata fare clic su Avanti e selezionare la configurazione personalizzata

rras_custom_configuration

Selezionare la casella di controllo accesso VPN

rras_vpn_access

Fare clic su Avanti -> Fine . Nella finestra di messaggio che viene visualizzata fare clic su “Start Service”.
Se si dispone di un server DHCP configurato nella stessa sottorete si può andare avanti con il passo finale. Le reti che hanno un server DHCP in una sottorete diversa, dovrebbero avere l’agente di inoltro DHCP configurato. Espandere IPv4 -> tasto destro del mouse DHCP relay agent e passare alla proprietà

dhcp_relay_agent_properties

Nella finestra che appare inserire l’indirizzo IP del server DHCP. L’ambito DHCP appropriato dovrebbe essere configurato nel server DHCP.

Se la rete non dispone di un server DHCP, il server VPN si può assegnare indirizzi IP ai client VPN. Fare clic destro Nome server -> Proprietà -> scheda IPv4 -> selezionare “pool di indirizzi statici” -> fare clic su Aggiungi . Inserire gli intervalli IP iniziale e finale.

rras_static_address_pool

Consentire agli utenti di accedere via VPN
Sul server Active Directory andare su Start -> Strumenti di amministrazione -> Utenti e computer di Active Directory -> tasto destro le proprietà di un utente -> scheda Chiamate in e fare clic su “Consenti l’accesso”

dialin_permissiion

Server Vpn, Creare Server Vpn, Impostare Server Vpn, Windows Server Vpn, Vpn Server 2008

Andrea Ceccherini

About the Author:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi